I NOSTRI TOUR

Cala Goloritzè, tappa del tour targato Flamar Vacanze

Cala Goloritze

È una delle più suggestive spiagge della Sardegna. Nata da una frana nel 1962, è famosa per il pinnacolo alto 143 metri che la sovrasta. In un anfratto tra le rocce all'interno della spiaggia è inoltre presente una sorgente d'acqua dolce che dal sottosuolo sfocia in mare. L'arenile è composto di piccoli ciottoli bianchi e sabbia.

Cala Biriola, altra tappa del tour targato Flamar Vacanze

Cala Biriola

Il fondale di sassolini bianchi simili a confetti riflette la luce solare filtrata dall’acqua smeraldo, su uno sfondo avvolgente di rocce: sei in una delle perle del golfo di Orosei, nella costa centro-orientale della Sardegna. L’acqua estremamente limpida e ricca di pesci la rendono adatta a immersioni subacquee o nuotate con maschera e boccaglio.

Cala Mariolu, altra meraviglia del tour targato Flamar Vacanze

Cala Mariolu

Un tuffo nel mare che sembra dipinto. È nota anche come is pùligi de nie (le pulci di neve) per i sassolini tondi, bianchi e rosa, misti alla sabbia, che la compongono. Cala Mariolu, nel territorio di Baunei, deve il nome alla foca monaca che, si dice, ‘rubasse’ il pescato dalle reti dei pescatori provenienti da Ponza, perciò era detta il mariolo (ladro). Un'altra perla del nostro tour.

La Grotta del Fico, altro gioiello del tour di Flamar Vacanze

Grotta del Fico

Nella costa centro-orientale della Sardegna, in mezzo alle splendide cale ogliastrine, farai un viaggio nel passato in gallerie naturali che si addentrano in profondità tra straordinarie concrezioni calcaree e l’eco del verso della foca monaca. Qui furono compiuti i primi studi sull’animale che forse ha lasciato la costa orientale, ma di cui non è raro scorgere tracce di passaggio.

La Grotta dei Colombi, alla scoperta del tour di Flamar Vacanze

Grotta dei Colombi

La “Grotta dei Colombi” è accessibile solamente via mare e per poterne ammirare da vicino la sorprendente maestosità della volta è pertanto necessario navigare molto vicino alla falesia. In condizioni di mare particolarmente calmo è possibile arrampicarsi sulla roccia per raggiungere l’interno della spelonca, che si sviluppa ad una altezza di 7 metri sul livello del mare.

Perda Longa, uno dei simboli del tour di Flamar Vacanze

Perda Longa

Segna l’inizio della spettacolare e selvaggia costa baunese. A un primo sguardo appare come uno scoglio di enormi dimensioni, in realtà è un ‘pezzo di montagna’ franato in tempi immemori dalla falesia circostante, trait d’union fra massiccio del Gennargentu e golfo di Orosei. Pedra Longa è un blocco calcareo-dolomitico, parte integrante (staccatasi) del vastissimo tavolato di Baunei.

Scegli la splendida costa da Arbatax a Cala Gonone. Scegli il tour di Flamar Vacanze!

Uno dei tratti di costa più belli del mediterraneo, una natura selvaggia ed incontaminata, anfratti, cale, grotte e calettini.

Una costa scolpita nel corso dei millenni, dalla forza del mare, che ancora oggi si presenta al visitatore con una bellezza mozzafiato.

Le spiaggie dai ciotoli bianchi, le acque cristalline e la natura più selvaggia ti aspettano…